Patronale di Busano ricca quella che si è appena chiusa. Associazioni locali sempre attive.

Patronale di Busano ricca quella che si è appena chiusa

E’ stata un’edizione carica di emozioni quella che ha caratterizzato nel 2019 la Festa Patronale della Natività di Maria Santissima a Busano. Non solo per l’evento in sé, quanto per l’arrivo del nuovo parroco e per quanto la comunità ha fatto nei giorni che hanno caratterizzato questo periodo dell’anno molto sentito. L’impegno del Comune, della Pro loco e delle associazioni cittadine busanesi è sfociato in una quattro giorni che è stata capace di rivelarsi più forte pure del maltempo, che però non ha impedito di mandare in scena lo spettacolo pirotecnico, nonostante la pioggia.

Tanti i momenti che hanno caratterizzato l’edizione 2019

Per il resto, tanto divertimento, buon cibo, moltissima musica e anche spazio allo sport. Sia quelli più tradizionali dedicati ai giovanissimi, come quelli «moderni» come il karate, che è stato protagonista per mezzo dell’esibizione targata Shin Gi Tai. Ed alla fine, nonostante la stanchezza, il gruppo che ha allestito la festa rimandati tutti al 2020, per un altro momento di allegria.