Poster per la pace, a Cuorgnè durante la premiazione della annuale e riuscita iniziativa del Lions Club pioggia di applausi per l’esibizione della banda musicale degli allievi canavesani.

Poster per la pace da applausi

Si è svolta sabato scorso, 24 febbraio 2018, all’interno dell’Auditorium della Manifattura di Cuorgnè l’annuale premiazione dei ragazzi che hanno partecipato al concorso di disegno Un poster per la pace. La bella iniziativa è stata indetta, infatti, dal Lions Club a livello mondiale.  Nel corso dell’evento, quindi, il presidente dell’Associazione Filarmonica Castellamonte Giacomo Spiller, socio Lions, ha sottolineato la collaborazione con il Lions Club Alto Canavese. Ha ringraziato il direttivo e il presidente Michele Nastro per aver sostenuto con un service la promozione dell’insegnamento della musica ai giovani delle bande musicali.

Performance magistrale

Avendo sostenuto cinque bande canavesane (Castellamonte, Cuorgnè, Ozegna, Pont Canavese e Rivarolo Canavese) si è pensato di coinvolgere i loro allievi. Per l’occasione del Poster per la pace, sono quindi stati riuniti in una sola banda giovanile. Mentre sono stati diretti dal maestro Giuseppe Cortese. La formazione composta da una ventina di allievi ha eseguito le prove sabato mattina. E sabato pomeriggio ha presentato tre brani. L’Inno alla Gioia (Inno Europeo), Air for Winds e l’Inno di Mameli. Malgrado la giovanissima età degli esecutori e dell’unica prova effettuata il risultato è stato più che apprezzabile, raccogliendo il plauso di tutti i presenti.

Leggi anche:  Gli accordi rivelati prosegue domenica 17 novembre al Teatro Giacosa di Ivrea.

Complimenti speciali

Un plauso speciale ai giovani musici è quindi arrivato dal sindaco di Cuorgnè, Giuseppe Pezzetto, presente all’evento. “Durante la premiazione dell’iniziativa “un poster per la Pace” organizzata dai Lions Club e che ha visto coinvolte diverse scuole canavesane, sabato pomeriggio presso l’auditorium della Manifattura di Cuorgnè è nata una bellissima iniziativa. Sono stati protagonisti gli allievi di 5 Bande Musicali (Castellamonte, Cuorgnè, Ozegna, Pont C.Se e Rivarolo. Una cosa molto bella. Così come bello è stato il dono di 1000 euro che i Lions hanno devoluto ad ognuna delle cinque Bande ! Grazie!”.