Progetto VELA. Da oggi la mobilità sostenibile del nostro territorio ha un nuovo progetto condiviso: VELA.

Progetto VELA

Una visione concreta, scaturita dalla volontà di fare rete e promuovere una visione comune in merito alla fruizione del patrimonio urbano, ambientale, storico e culturale della nostra regione, riferibile all’asse della Stura di Lanzo e ad una ampia zona di pertinenza.

Il progetto verrà presentato martedi 13 marzo alle ore 20.45 al Nole Forum in Via Devesi 14 a Nole.

Programma della serata

Verranno presentati il progetto “Vela” e l’iniziativa “In bici a vela”. A seguire verrà data la parola ai protagonisti, interverranno l’Istituto D’Oria di Ciriè, il Comitato Fondazione Matrice, Cascina Oslera – Cascina Brero (Parco Mandria), Associazione FIAB, Equilibra Running, ASCOM con Confesercenti e Coldiretti.

In occasione dell’evento verrà allestita la sesta tappa della mostra fotografica “Corona Verde: un anno lungo la Stura”.

Il progetto “Vela” e l’iniziativa “In bici a vela”

“Vela” (acronimo di Venezia-Lanzo) nasce dalla collaborazione tra una serie di Comuni dalle Valli di Lanzo alla cintura Nord-Ovest di Torino, quale collegamento a VenTO e naturale evoluzione dei progetti Corona Verde e StouRing, con l’obiettivo di migliorare la sicurezza edampliare la rete dei percorsi ciclo-pedonali dei centri urbani ed extraurbani, oltre a potenziare il sistema dei servizi. Lo scopo finale è la candidatura di un progetto unitario per il bando “Percorsi Ciclabili Sicuri”, istituito dalla Regione Piemonte nel contesto del Programma di azione annuale 2017 del Piano Regionale della Sicurezza Stradale.
I progetti vincitori beneficeranno di un importante finanziamento per estendere e mettere in sicurezza i propri percorsi ciclabili.

Leggi anche:  Ivrea estate ecco i prossimi appuntamenti per chi resta in città

L’iniziativa “In bici a vela” è promossa e patrocinata dai seguenti Comuni: Lanzo Torinese, Cafasse, Villanova Canavese, Nole, Ciriè, San Carlo Canavese, San Francesco al Campo, San Maurizio Canavese, Robassomero, Borgaro Torinese, Caselle Torinese, Venaria Reale.