A Cuorgnè sarà un anno accademico 2019-2020 ricco di imperdibili appuntamenti per l’Unitre alto Canavese.

Unitre alto Canavese

Non è ancora tempo di vacanze per la presidente dell’Unitre alto Canavese, Silvana Grisolia Trione, e Maria Calvi di Coenzo, che si sono rimboccate le maniche per rilanciare in grande stile la storica Università delle Tre Età cuorgnatese. E’ stato infatti stilato un ricchissimo programma di conferenze, che prenderanno il via nel prossimo ottobre. Le iscrizioni all’anno accademico si terranno il 4 e 11 dalle 16 alle 18 nella biblioteca civica del paese delle due torri, ed in seguito all’inizio delle lezioni fino ad esaurimento delle richieste.

Corsi e laboratori

Il primo appuntamento fissato in calendario è il 16 ottobre con docente Eugenio Guarini, relatore di «Vivere felici a lungo». Tanti gli argomenti delle conferenze: storia del Piemonte, a cura di Giovanni Broglio, attualità, salute, medicina, cinema, letteratura, diritto con la legittima difesa spiegata dall’avvocato, Mauro Bianchetti.

Lezioni e gite

In Unitre alto Canavese si lavora anche per dar vita ad un corposo programma di corsi e laboratori. Accanto alle lezioni di inglese, tenute da Daniela Bertino, e canto corale (docente Giovanni Usai) spiccano alcune interessanti novità, come lavorazione dell’argilla, con docente Milena Visentin, burraco e informatica. Non mancheranno le gite. Tra le possibili tappe: Galleria Sabauda a Torino, Cenacolo e passeggiata sui navigli a Milano, Abbazia di Vicoforte, Chiesa di San Bernardino, architetture olivettiane a Ivrea.