Scuola ed educazione civica. Lezione speciale alla Media G.Cena di Cuorgnè, dove il sindaco, Pezzetto, l’assessore Pieruccini e il consigliere D’Amato sono stati autori di una interessante lectio magistralis.

Scuola ed educazione civica

A scuola di educazione civica. Circa 180 ragazze e ragazzi delle classi di prima e seconda media dell’Istituto Cena di Cuorgnè hanno seguito lunedì e mercoledì mattina la lezione del Sindaco Beppe Pezzetto, dell’Assessore Davide Pieruccini e della consigliera delegata Antonella D’Amato. Gli amministratori comunali hanno spiegato agli studenti il ruolo e funzionamento di un Comune. Si è quindi discusso sui diritti e doveri di una Comunità.

Futuro sindaco dei ragazzi

L’obiettivo della lectio magistralis di educazione civica era quello di preparare i ragazzi alla prossima nuova elezione del Sindaco dei Ragazzi. Molte e tutte positive le finalità della bella iniziativa. A cominciare da quella di sviluppare delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica e dei comportamenti responsabili ispirati alla conoscenza e al rispetto della legalità, della sostenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimonio e delle attività culturali.

Leggi anche:  Cuorgnè: la regista Gaia Russo Frattasi presenta Scuola in mezzo al mare

Voto dieci e lode

La lezione speciale di educazione civica ha colto nel segno. “Ragazzi curiosi ed attenti, sempre una bellissima esperienza” commenta il Sindaco Beppe Pezzetto che ringrazia i docenti per aver nuovamente dato la loro disponibilità a questo progetto.