Avviati due tirocini formativi al Comune di Volpiano. Saranno realizzati in convenzione con il Politecnico di Torino e l’Istituto “Aldo Moro” di Rivarolo.

Avviati due tirocini formativi

Il Comune di Volpiano, in continuità con l’impegno a mettere in contatto il mondo della formazione con la pubblica amministrazione, ha avviato due tirocini formativi, in seguito alle convenzioni stipulate con il Politecnico di Torino e l’Istituto di istruzione superiore «Aldo Moro» di Rivarolo Canavese. Per quanto riguarda l’università, il percorso è stato attivato con uno studente della facoltà di Architettura, presso il servizio Lavori pubblici e Patrimonio, per 300 ore, nei mesi di aprile, maggio e giugno.

Istruzione e lavoro

Istruzione e lavoro al centro dell’attenzione grazie ai due tirocini formativi avviati a Volpiano. Lo studente dell’istituto «Aldo Moro», invece, svolge uno stage presso il servizio Socio-assistenziale, Educativo e Culturale, nell’ambito del programma di alternanza scuola-lavoro, con l’obiettivo di acquisire conoscenze e competenze utili in ambito lavorativo.

Il commento del sindaco

Commenta il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne: «Negli anni scorsi i rapporti con le scuole e con il mondo accademico (Università e Politecnico) sono stati volano di interessanti collaborazioni, permettendo a molti giovani di conoscere dall’interno il funzionamento di un ente locale, avendone un beneficio per la propria vita lavorativa negli anni successivi e, comunque, accrescendo il loro interesse per la cosa pubblica».