Eureka! Funziona! Oltre 120 bambini canavesani hanno partecipato al progetto promosso da Federmeccanica realizzato in Canavese con il supporto del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese.

Eureka! Funziona!

3 scuole primarie, 7 classi, 27 gruppi di lavoro per un totale di 120 bambini: sono i numeri dell’edizione canavesana dell’iniziativa “Eureka! Funziona!”, un progetto di orientamento promosso da Federmeccanica, in accordo con il MIUR, destinato ai bambini del terzo, quarto e quinto anno della scuola elementare e in Canavese realizzato con il supporto del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere (GAM) di Confindustria Canavese. All’iniziativa hanno aderito le scuole primarie di Colleretto Castelnuovo, Montalto Dora e Strambino.

Un progetto finlandese

Eureka! Funziona! giunta quest’anno alla sesta edizione, nasce da una sperimentazione iniziata nel 2003 nelle scuole primarie finlandesi e mira a sviluppare, sin dalla scuola primaria, le attività di orientamento alla cultura tecnica e scientifica. I bambini partecipanti sono così introdotti al mondo del saper fare. Il tema dell’edizione 2018 era la Meccanica e il kit dato in dotazione ai bambini conteneva vari oggetti tra cui elastici, dischi di cartone, asticelle di legno e un dispositivo appositamente sviluppato per il progetto: una scheda fotosensibile che regola la potenza a seconda della quantità di luce che riceve.

Leggi anche:  Terminali in ceramica, esposti a Castellamonte i progetti di Federica Jon

Le premiazioni

Giovedì scorso, 10 maggio, i piccoli inventori hanno presentato i giocattoli da loro realizzati alla Giuria, composta da tre imprenditori facenti parte del GAM: Franco Trombetta (STT srl di Strambino) presidente del Gruppo, Augusto Geminiani (Sinterloy Srl di Castellamonte) vicepresidente e Patrizia Paglia (ILTAR-ITALBOX Spa di Bairo) consigliere.
Tre le squadre vincitrici, una per ciascuna classe scolastica:

  • classi terze: “Cata Caramella”, realizzato dalla Terza A di Colleretto Castelnuovo;
  • classi quarte: “Nave da crociera italiana”, realizzato dalla Quarta B Di Montalto Dora;
  • classi quinte: “Tira e vinci”, realizzato dalla Quinta B di Strambino.

Il commento del Presidente del GAM Trombetta

«Eureka!Funziona! – sottolinea il Presidente del GAM, Franco Trombetta – è un bellissimo esempio di sinergia tra mondo delle imprese e mondo della scuola e una prova concreta di come si possa incominciare a insegnare ai giovani, sin dalla più tenera età, ad approcciarsi alla cultura tecnologica, alla base delle aziende manifatturiere che costituiscono la colonna portante dell’economia canavesana”.