Approfittando delle vacanze estive e della pausa nello svolgimento delle lezioni, a Cuorgnè sono partiti tutta una serie di interventi per la sicurezza nelle strutture scolastiche del paese.

Interventi per la sicurezza nelle scuole

Cuorgnè più sicura. Anche e soprattutto per quanto riguarda lo “stato di salute” delle sue frequentatissime scuole. Si rifanno il look la scuola elementare Aldo Peno e la Media Giovanni Cena. “A seguito  di sopralluoghi, verifiche e prove, che sono state condotte presso i singoli edifici scolastici in ragione della destinazione d’uso e della tipologia di utenza, è stata svolta un’analisi della situazione dei plessi. Conseguentemente, sono stati individuati dei necessari interventi per la sicurezza nelle strutture scolastiche cuorgnatesi.  In particolare per quanto riguarda l’adeguamento alla normativa antincendio” sottolinea l’Assessore Silvia Leto.

Work in progress

“Attualmente dopo l’interruzione delle attività didattiche per il periodo estivo, presso gli edifici della scuola elementare A. Peno e della scuola media G. Cena si è dato corso alle opere ancora utili per garantire appieno la sicurezza antincendio degli stessi edifici. L’iter degli interventi per la sicurezza ricomprende quindi lavori diversificati. E di carattere specialistico. Si realizzerà infatti la creazione di unità antincendio con adeguata capacità di accumulo dotate di elettropompe, quadri elettrici e sistemi di controllo” spiega ’Assessore Davide Pieruccini.

Investimento importante

“Anche questa iniziativa di interventi per la sicurezza delle scuole rientra nel progetto Cuorgnè più Sicura. Per queste opere l’importo complessivo si attesta sui 61.700 €. – puntualizza il sindaco di Cuorgnè, Giuseppe Pezzetto – Con tale intervento la spesa recentemente sostenuta dal Comune per investimenti realizzati presso gli edifici scolastici per il rispetto della normativa in materia di sicurezza ammonta a complessivi € 157.000,00” . Al rientro dalle vacanze estive gli alunni troveranno i lavori conclusi  ed i nuovi impianti in funzione.