Alla Pernigotti di Novi Ligure riprenderà la produzione, seppure in forma ridotta.

15 lavoratori della Pernigotti sono tornati in fabbrica

Ieri, lunedi 25 febbraio 2019 quindici lavoratori  sono tornati in fabbrica per pulire e fare manutenzione agli impianti, fermi da mesi. L’obiettivo è produrre una partita di cremini. Proprio in questi giorni sono arrivati alcuni Tir per caricare la materia prima stoccata nello stabilimento di Novi Ligure quali incarti, burro, zucchero.

E’ notizia di pochi giorni fa dell’accordo sottoscritto tra sindacati e proprietà dopo tre mesi di occupazione dello stabilimento per protestare contro la chiusura: Pernigotti, l’azienda chiude dopo 160 anni, cassa integrazione straordinaria per 92 dipendenti dell’azienda con sede a Novi Ligure.

Sul sito dei colleghi del Giornale di Alessandria il commento dei sindacati e le novità su possibili acquirenti della storica azienda.