All’istituto comprensivo di Fiano cambia l’orario delle lezioni. Le novità saranno introdotte a settembre.

Stesso orario per tutti

Nell’anno scolastico 2019-2020 non si andrà a scuola al sabato. L’ha deliberato il consiglio d’istituto. La maggioranza ha optato per uniformare l’orario per tutte le classi. Il provvedimento riguarda la media “Fratelli Rosselli”. Annuncia la vicaria Renata Casaletto: “La decisione è stata presa per il calo demografico naturale. Da settembre sono state assegnate al nostro istituto solo due sezioni alla secondaria di primo grado. Quindi per comodità si è uniformato l’orario anche per le classi seconde e terze”.

Settimane brevi e rientri

Si sono volute così agevolare famiglie e trasporti. Gli studenti provengono da Comuni diversi e l’uso dello scuolabus è un aspetto rilevante. Le due nuove classi entranti saranno probabilmente a tempo prolungato. Quindi il nuovo orario sarà così determinato. Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8 alle 14; martedì e giovedì dalle 8 alle 16.

Gestione “family friendly”

L’Amministrazione comunale ha sostenuto fortemente i due rientri pomeridiani. Questa scelta comporterà dei vantaggi per tutta la cittadinanza. Si va incontro alle esigenze dei genitori lavoratori e dei nonni. Viene distribuito meglio il tempo scuola, con 33 ore per tutti. Infine si consente un uso più razionale dello scuolabus Commenta il vicesindaco Rosaria Rita Sforza: “I rientri sono già spariti nelle medie di Robassomero e Cafasse. Questo è uno dei motivi che farà scegliere la media “Fratelli Rosselli” anche a famiglie che non sono residenti a Fiano”.