Studenti in municipio: i bambini della scuola elementare Vidari di Oglianico hanno incontrato sindaco e vicesindaco in Comune.

Studenti in municipio

E’ stata una giornata davvero speciale. Una gita che è stata anche una importante lezione per il futuro, quando questi giovani studenti, raggiunta la maggiore età, voteranno o diventeranno loro stessi amministratori comunali. Protagonisti mercoledì 23 maggio di una visita al municipio della propria città i ragazzi e le ragazze della scuola elementare «Vidari» di Oglianico. Accompagnati dalle loro insegnanti, gli alunni della classe Quinta hanno così non solo visitato la struttura, visto gli uffici e conosciuto chi vi lavora, ma hanno avuto l’opportunità anche di confrontarsi e dialogare con il primo cittadino, Leonardo Vacca, e con il vicesindaco, Francesco Arrò.

Lezione sul campo

Un bel momento di interscambio, con gli studenti oglianicesi che hanno posto una lunga serie di domande ai due rappresentanti comunali. E dalle risposte ottenute, i giovani di Oglianico hanno così «scoperto» come funziona la «macchina comunale», gli aspetti che vi sono dietro la conduzione di un Municipio, il ruolo e le responsabilità degli amministratori, il compito e le funzioni alle quali sono chiamati.

Leggi anche:  Dalla Regione Piemonte 500mila euro per gli studenti dei Comuni montani

Entusiasmo e partecipazione

Tanto entusiasmo e partecipazione, nonché curiosità ed attenzione sono state espresse dai ragazzi della scuola elementare di Oglianico, i quali si sono detti entusiasti di questa «trasferta» fuori dalla classe, alla scoperta di una parte fondamentale della macchina istituzionale locale.