Andrea Dolfi subentra a Enrica Ivaldi nel gruppo consiliare 5 Stelle Il cambio della guardia si è tenuto ieri lunedì 11 giugno. Nella sala consiliare di palazzo Mosca.

Andrea Dolfi in consiglio

Lo scorso 4 maggio sono pervenute le dimissioni di Enrica Ivaldi per motivi familiari. Sono state contattate le persone che seguivano immediatamente l’ultimo eletto. Sette candidati hanno rinunciato. Andrea Dolfi, ottavo nominativo in lista, con 17 voti, ha accettato la nomina lo scorso 10 giugno.

La rinuncia dei sette

Ha fatto discutere in città. Al posto di Dolfi avrebbe dovuto esserci Angelo Navone, ex consigliere comunale, ma così non è stato. Aveva conquistato 66 voti. Sulla defezione affermano dal Movimento Cinque Stelle di Caselle: “Le surroghe sono studio di un’attenta analisi delle disponibilità che i candidati avrebbero potuto offrire all’impegno richiesto per ricoprire la carica pubblica. Sappiamo bene quanto sia costato a Navone cedere il passo. Rimane un attivista. Permettendo ad altri di farsi le “ossa”. E restando a supporto”.

Leggi anche:  Giro d'Italia in Canavese, prime polemiche a Pont

Il discorso di Dolfi

Ha affermato Andrea Dolfi: “Confido nel poter instaurare un rapporto di collaborazione con quest’Amministrazione. Speriamo d’essere da stimolo e spunto per i lavori del consiglio”. Si è formalizzato anche il passaggio della carica di capogruppo pentastellato a Roberto Giampietro.