Il prossimo Consiglio metropolitano si riunirà il prossimo giovedì 31 gennaio, verrà presentato il nuovo consigliere che prenderà il posto di Vincenzo Barrea.

Prossimo Consiglio metropolitano il 31 gennaio

Nella seduta convocata dal sindaco metropolitano Chiara Appendino per giovedì prossimo 31 gennaio 2019, alle 10,30 nell’aula del Consiglio Provinciale di piazza Castello 2015, i punti all’ordine del giorno vedranno quattro temi su quattro trattare del Canavese.

Surroga del consigliere Barrea

Il Consiglio metropolitano procederà alla surroga del Consigliere Vincenzo Barrea, deceduto il 29 dicembre scorso. A sostituire Barrea nel gruppo della lista “Città di città” sarà il Sindaco di Chieri, Claudio Martano.

Palestra inagibile all’Istituto Fermi di Ciriè

Si procederà poi alla trattazione di un’interrogazione sull’inagibilità delle palestre dell’Istituto “Fermi-Galilei” di Ciriè, presentata dalla lista “Città di città”. Sono poi previsti la discussione e il voto sulla Deliberazione che stabilisce gli indirizzi per l’organizzazione e il funzionamento del sistema metropolitano di prevenzione dell’illegalità e della corruzione e le linee guida per l’elaborazione del piano anticorruzione 2019-2021.

Leggi anche:  Ultimo consiglio comunale a San Francesco al Campo per il sindaco

Nuovi Comuni canavesani

Un’altra Deliberazione che sarà sottoposta al vaglio del Consiglio sarà quella inerente l’inserimento dei nuovi Comuni di Valchiusa (il Comune istituito dal 1 gennaio dalla fusione dei Comuni di Meugliano, Vico Canavese e Trausella) e Val di Chy  (il Comune istituito dal 1 gennaio dalla fusione dei Comuni di Alice Superiore, Lugnacco e Pecco) nella Zona omogenea 9 Eporediese.

Alta velocità in Canavese

L’ordine del giorno prevede poi la discussione di una proposta di mozione del gruppo del Movimento 5Stelle per la realizzazione della stazione ferroviaria di interscambio Porta Canavese-Monferrato.