Costanzo (M5S): “PD e FI hanno speculato su operai Comital”. L’onorevole grillina esulta per la conclusione della vicenda e attacca i colleghi di minoranza.

Le parole di Jessica Costanzo

“E’ il primo passo per avviare la reindustrializzazione di un sito produttivo che ha delle potenzialità – spiega Jessica Costanzo che poi attacca le opposizioni -, un percorso che vogliamo seguire e che sbugiarda Pd e Forza Italia che in questi mesi hanno fatto terrorismo psicologico sulla pelle dei lavoratori, sostenendo che non avremmo mantenuto la parola. Invece, ancora una volta, sono stati smentiti dai fatti”.

La cassa integrazione

“Il governo – continua l’onorevole grillina nel suo comunicato – aveva già creato una norma ad hoc che garantisse l’accesso alla cassa integrazione anche per i 122 lavoratori Comital – Lamalu di Volpiano privi di qualsiasi sostegno economico da parecchi mesi, tuttavia la curatela fallimentare tardava a farne richiesta. Il vice capo di gabinetto Giorgio Sorial, che ha seguito fin dall’inizio i tavoli ai ministeri dello Sviluppo Economico e del Lavoro, insieme agli uffici ministeriali ha confutato ogni dubbio sulla possibilità di accesso all’ammortizzatore sociale che partirà dal 2 gennaio”.

Leggi anche:  Confindustria, a Ivrea la prima riunione dei Gruppi ICT delle Associazioni territoriali del Piemonte

Esulta Di Maio

Esulta anche il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio: “Quando nei mesi scorsi ho incontrato gli operai della Comital e della Lamalu mi sono impegnato a mettere in atto tutte le procedure per evitare il licenziamento. Oggi quella promessa viene mantenuta grazie ad un norma, cancellata dal Jobs Act, che abbiamo reintrodotto”.