Elezioni Regionali 2019, secondo gli exit poll Alberto Cirio e il centro destra conquistano la Regione Piemonte. Lo spoglio delle schede dalle 14.

Elezioni Regionali 2019

Alle 23 di ieri, domenica 26 maggio 2019 si sono chiuse le urne per eleggere il nuovo Consiglio Regionale. Quattro i candidati a presidente: Giorgio Bertola del M5S, Alberto Cirio del centro destra, Sergio Chiamparino del centro sinistra e Valter Boero del Popolo della Famiglia.

Gli exit poll

Secondo gli exit poll la Regione Piemonte passa nelle mani del centro destra. Sarebbe l’ex assessore di Roberto Cota, leghista, Alberto Cirio a conquistare la maggioranza dei seggi e dunque esser nominato Presidente della Regione Piemonte. Stando a questi dati, infatti, il leader della coalizione di centrodestra avrebbe incassato fra il 45 e il 49%. E, sempre secondo gli exit poll, il presidente uscente Sergio Chiamparino avrebbe ottenuto solo fra il  36,5 e il 40,5% di preferenze. Circa una decina in meno rispetto a cinque anni fa. Questo nonostante il Pd sia il primo partito alle Europee a Torino. Il M5S con Bertola invece è il terzo partito con una percentuale di voto che va dal 12 al 16%. per Boero, invece, la percentuale è tra lo 0 e l’1%.

Lo spoglio

Alle 14 di oggi, lunedì 27 maggio ripartirà lo spoglio proprio dalle Regionali. E intanto sono molti i candidati del territorio che sperano di aver ottenuto le preferenze necessarie per entrare nel Consiglio. Nei 5 Stelle in corsa con Bertola c’è Cristian Corrado di Gassino e Paolo Maria Mosca di Crescentino.  Nutrito il numero di chi ha scelto di correre con Chiamparino. Nel listino troviamo Gianna Pentenero di Casalborgone, Matilde Casa di Lauriano che è anche candidata per Italia in Comune e Luigi Bobba di Cigliano. Nel Partito Democratico Cristina Magnapane di Settimo. Per +Europa, Nino Daniel di Settimo, mentre per Chiamparino per il Piemonte del Sì c’è Leo Alati di  Crescentino. Nella lista Chiamparino Sì Demos troviamo Stefania Sartori di San Mauro. Con Alberto Cirio: Forza Italia, Emanuela Tappero di Chivasso, Faustino Vilardi di Settimo e il Presidente della Provincia di Vercelli, Carlo Riva Vercellotti; Lega Gianluca Gavazza di Torrazza e Roberto Pilone di San Mauro; Udc Matteo Doria di Castelrosso di Chivasso.