Ivrea: si dimette dalla presidenza dopo tre mesi dalla nomina.

Ivrea: si dimette dalla presidenza dopo tre mesi dalla nomina

Luca Beatrice, critico torinese, si è dimesso dalla carica di presidente della Fondazione Guelpa dopo appena tre mesi dalla nomina. Sulla faccenda interviene il  Deputato Eporediese Alessandro Giglio Vigna. “Penso che ci troviamo di fronte ad un caso analogo a quello delle dimissioni Ricci. Presumo che Luca Beatrice non immaginasse che l’impegno fosse di questa portata e probabilmente non avesse capito che tutta l’Amministrazione deve fare gioco di squadra, compresi i nominati in Fondazione Guelpa. Dico ciò perché queste dimissioni arrivano dopo due riunioni con l’Amministrazione, un incontro di maggioranza e una in Commissione Cultura, a cui ai Consiglieri Guelpa è stato semplicemente chiesto di esporre il loro lavoro degli ultimi mesi. Auguro al signor Beatrice un buon proseguo per le sue attività, le invio un abbraccio e un grazie per aver fatto un passo indietro nel momento in cui ha capito di non sentirsela. A LucaBeatrice rivolgo anche il piccolo consiglio di aprire un poco di più la sua mente – conclude Giglio Vigna – Infatti si può amare l’arte e si può contemporaneamente amare la propria cultura locale che dal mondo agricolo prende molto, come nelle opere di Giovanni Fattori, i trait d’union sono molteplici. Abbiamo la fortuna di vivere in una città d’arte, che ha ispirato artisti e che è fiera delle sue tradizioni: Ivrea è tutto questo insieme e noi ne siamo orgogliosi! Evviva l’arte, evviva l’agricoltura, evviva i trattori, evviva Ivrea!”.