Alla fine dello scrutinio Leini tornerà alle urne: il sindaco uscente è in vantaggio ma non basta per evitare il secondo turno contro Renato Pittalis.

Leini Leone avanti

Si profila il ballottaggio a Leini (comune con oltre 15.ooo abitanti) al termine di questa prima tornata elettorale. Infatti, Gabriella Leone, sindaco uscente, è in vantaggio in tutti i seggi ma non abbastanza per evitare il secondo turno. Dietro di lei, si piazzano Renato Pittalis che va al ballottaggio e Francesco Faccilongo che ha perso la corsa scheda contro scheda per arrivare al secondo posto nelle preferenze e, quindi, giocarsi tutto il 9 giugno.

LEGGI ANCHE: A Rivarolo vince Rostagno battuto Bertot

M5S in difficoltà

Erano 5 i candidati in lizza e detto di chi è ancora in corsa, per Andrea Napoletano (M5s) e Andre Rossin (centro destra unito) sono staccati rispetto agli altri due contendenti. In particolare Rossin sta sfruttando il vento forte della Lega che anche a Leini si conferma primo partito (europee e regionali) ma non abbastanza per riuscire provare ad arrivare al ballottaggio.