Mostra fotografica a Castellamonte sul senatore Eugenio Bozzello.

Mostra fotografica l’inaugurazione

E’ stata inaugurata sabato 17 febbraio a Castellamonte la mostra fotografica sul senatore del Psi Eugenio Bozzello. Durante l’apertura dell’esposizione dedicata alla Vita Sociale e Politica del politico canavesano i giovani del Club Turati del Canavese lo hanno ringraziato.

Le motivazioni del riconoscimento

Poiché in tutti i suoi anni di attività non si è mai dimenticato del territorio Castellamontese e Canavesano. Ma soprattutto non si è mai dimenticato dei suoi cittadini. Il Senatore Bozzello, per esempio,  ha promosso, chiese più volte al Capo dello Stato di conferire per meriti Sociali e Politici ad alcuni Concittadini Castellamontesi il Titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana.

La storia del senatore Bozzello

Una vita intensa e coerente, sia in politica che nelle istituzioni. Per oltre cinquant’anni non ha mai smesso di lavorare per la sua amata città, per la sua terra e per il Bel Paese. Un impegno costante e duraturo, premiato con incarichi prestigiosi. Un vero leader al servizio del cittadino.

Leggi anche:  Variazione al piano delle opere pubbliche per oltre milioni di euro

Un esempio del suo impegno

Della sua prolifica attività parlamentare, invece, si possono citare alcuni disegni di legge a sua firma. Come primo firmatario e cofirmatario della legge a favore delle piccole e medie imprese. I riconoscimenti ai donatori del sangue, la legge quadro sul volontariato. E poi la legge sugli obiettori di coscienza.