Olimpiadi 2026 Forza Italia critica il Pd e difende il M5S.

Olimpiadi 2026

Sulle Olimpiadi 2026 Claudia Porchietto vicepresidente della Commissione regionale Attività Produttive  e neo deputata di Forza Italia attacca il Pd. “Noto con dispiacere che il Partito Democratico continua a non aver metabolizzato il lutto delle elezioni. Quindi qualsiasi occasioni è buona per attaccare il sindaco di Torino e il Movimento Cinque Stelle. Credo che ci siano tanti argomenti sui quali batterli,  tra questi però non ci sono le Olimpiadi del 2026. Su questo   mi aspetto che tutte le forze politiche   lavorino per il bene della Città Metropolitana di Torino  invece di buttarla in caciara politica”.

Una opportunità anche per il Canavese

“Io misuro le azioni amministrative – spiega l’azzurra -. Lascio ad altri il processo alle intenzioni anche perché si farà presto a stanare il Movimento Cinque Stelle se seguirà il Sindaco. Quel che è certo è che mi aspetto che il Pd  lavori al fianco di tutti gli attori che devono portare avanti la costruzione della candidatura per le Olimpiadi 2026.  Lo dimostrarono Regione Piemonte, Provincia e Comune di Torino che operarono nel 2006 in piena concordia istituzionale verso il raggiungimento di un obiettivo comune”.

Leggi anche:  Consiglio Comunale Favria, la minoranza lascia la sala

Azione trasversale per il bene della Città Metropolitana

“Gli impianti in Piemonte ci sono già e per quell’idea di sostenibilità che dovrebbe caratterizzare la candidatura è perfetta per ottenere l’investitura. Lavoriamo ai contenuti ora che tutti i soggetti si sono allineati, apriamo un tavolo comune e operiamo per l’interesse dei nostri cittadini”.