Alto Canavese Volley torna a casa  mani vuote da Collegno contro la capolista del girone.

Alto Canavese Volley VS Arti e Mestieri

L’ACV esce sconfitto dal campo di Collegno contro la squadra favorita di questo campionato, prima in classifica e prossima avversaria (a gennaio) nella finale di Coppa Piemonte.

I cuorgnatesi non riescono proprio a trovare continuità di risultati e dopo la vittoria casalinga contro il Mondovì che faceva ben sperare Fey e compagni si fermano di nuovo.

La partita

Le due compagini si erano già trovate una di fronte all’altra nella prima giornata del concentramento di Coppa Piemonte, all’ora i nostri con una splendida partita avevano superato gli avversari per 2-1.

Ieri invece le cose sono andate diversamente. Tre set fotocopia: l’Arti parte avanti e mantiene un leggero vantaggio per tutto il periodo fino al venticinquesimo punto. I set sono combattuti, la partita è sentita da entrambe le parti e in campo la tensione è palpabile. Gli avversari mantengono meglio la concentrazione e sbagliano meno, decisamente meno dei biancoblu. I Canavesani non trovano l’intesa giusta per bucare la difesa avversaria, così non vanno oltre il 25-22 nel primo set, 25-19 ne l secondo e 25-19 nel terzo.

Leggi anche:  Campionati di pallavolo alle porte: sabato sera inizia la stagione

Classifica

Sabato prossimo al Palacittà gli uomini di coach Matteotti affronteranno gli astigiani dell’Hasta Volley. Obiettivo ridurre il distacco dalla capolista Arti in un match sicuramente alla loro portata. Ora la classifica per gli altocanavesani dice terzo posto a 11 punti, uno in meno di Venaria e a menoquattro dai primi della classe.