Ancora punti pesanti per la Brb Ivrea di bocce. Domani a Salassa arriva il Noventa.

Ancora punti pesanti per la Brb Ivrea di bocce

Altra settimana intensa ed ancora notizie molto positive per le bocce canavesane, impegnate nella massima serie nazionale dedicata alle bocce. La Brb Ivrea non sbaglia davanti al pubblico amico del bocciodromo di Salassa, dove gli eporediesi, se la sono vista con la matricola ligure Chiavarese. Affermazione netta per i campioni d’Italia, che hanno finito per conquistare i due punti in palio, aggiudicandosi il match per 20-6.

E’ stata una gara praticamente a senso unico

Analizzando la gara dello scorso weekend, che lascia i nostri ad un solo punto dalla capolista Gaglianico, gli uomini di Aldino Bellazzini non hanno di fatto concesso spazio ai rivali, tant’è che a metà incontro il risultato era già praticamente deciso (parziale di 15 a 0). A ben vedere, il divario di classe tra i canavesani ed liguri è apparso davvero troppo elevato.

Leggi anche:  Quanto è importante il derby Torino Juve? Lo spiega Capitan Chiellini VIDEO

Sabato 8 il recupero con il Noventa, si gioca a Salassa

In occasione del secondo turno tradizionale la sfida è diventata una pura formalità. Le due squadre, infatti, hanno finito per dividersi il bottino, con Carlo Ballabene che s’imponeva su Ravera per 13 a 6 e Grosso che invece si è affermato su Picasso per 13 a 7. Nella gara a coppie il duo canavesano Grattapaglia-Janzic si doveva arrendere 10 a 12 a Baccino-Liezo, mentre l’altra coppia, composta da Bruzzone-Cavagnaro (con successivo innesto di Borcnik) cedeva a Renato Lucco e Paolo Ballabene per 6 a 7. Il prossimo incontro è in programma sabato 8, con il recupero della seconda giornata, nel quale la Brb ospiterà il Noventa.