Bocce Memorial Cavallo oltre 100 squadre al via sui campi di Rivara.

Bocce Memorial Cavallo oltre 100 squadre al via

Sono stati oltre 100 i team che hanno dato vita all’interessante e partecipato «Memorial Cavallo», competizione dedicata alle bocce scolta a Rivara. Curata dall’SB Forno, la kermesse ha visto in campo le categorie C e D. Partendo da quest’ultima, con 46 coppie al via ed arbitrata da Giovanni Bellavista (grazie alla collaborazione dei colleghi Paolo Berti, Marco Destro, Arturo Bordet ed Artemio Gagliardi), a salire sul gradino più alto del podio è stata proprio la formazione che ha allestito la kermesse.

SB Forno sul gradino più alto di serie D

Sono stati Elio Bianco e Pietro Vieta a chiudere al primo posto, davanti ad un’altra copia fornese, Bartolomeo Bettas e Domenico Crestodina. In semifinale, invece, si sono fermate il San Francesco al Campo di Gianni Spadotto ed Elio Tessuti (ko 13-3), nonché il Pertusio di Giuseppe Veronese e Franco Guglielmino (12-4).

Leggi anche:  Trofeo Metalmeccanico con il Canischio Sport Club

Nella serie C ha vinto il San Bernardi

Sono risultate, poi, 55 le coppie che hanno animato la prova riservata ai giocatori di serie C. Il «Memorial Cavallo», in questo caso, ha preso la via di San Bernardo d’Ivrea, grazie alla vittoria per 13-3 di Osvaldo Borello e Giuseppe Gillio Tos. Nell’ultimo atto ad arrendersi sono risultati Francesco Tavella e Guido Rolando, in forza alla Fucine Rostagno. Nel turno precedente, invece, ad arrendersi ai futuri vincitori sono stati Giolitto e Mapelli dell’Amici Bocce (ko per 13-7). Dall’altra parte del tabellone nulla da fare (punteggio di 13-5) per Alessandro Schiesaro e Fulvio Riva Roveda della Castellamontese.