Boggio, la Young e la Libertas Forno vincono a Valperga. Successo per il Memorial Aldo Berardo.

Boggio, la Young e la Libertas Forno vincono a Valperga

Un successo dedicato a quell’Aldo Berardo che è stato un atleta, un personaggio, un mentore per molti degli appassionati canavesani del podismo. Tocca a Paolo Boggio, portacolori del sodalizio a lui dedicato (e che ha curato l’organizzazione dell’evento) conquistare domenica mattina a Valperga la terza edizione del memorial riservato al compianto dirigente podistico canavesano.

Bella la gara che ha portato i concorrenti da Trusignè a Belmonte e ritorno

A fare da sfondo al tutto la corsa in montagna «Trusignè-Belmonte -Trusignè», giunta al quinto anno, che si inserisce nell’ambito della festa di San Giuseppe, allestita dal comitato di zona. Il trionfatore 2019 si è imposto con il tempo di 37’18”, che gli ha permesso di precedere piuttosto nettamente i suoi rivali. Ad iniziare da Diego Ras dell’Atletica Pinerolo, secondo con il crono di 38’30”, mentre Stefano Giaccoli, pure lui del GPD Aldo Berardo, ha terminato terzo in 40’14”.

Leggi anche:  Il cuorgnatese Alessandro Vicari campione europeo di equitazione all'americana

Bella gara a livello femminile e pure di società

A livello femminile il primo posto è andato a Rachele Young della Podistica Valchiusella, impostasi in 49’06”. A 19” è arrivata, invece, Marcella Pont del Valle d’Aosta Trailers, mentre la medaglia di bronzo è finita al collo di Paola Borio, per un’altra soddisfazione targata Aldo Berardo. Compagine che ha conquistato la terza piazza nella classifica riservata ai club, in una gara che ha visto la Libertas Forno imporsi davanti alla Bairese.