Borgaro Nobis 1965 rimonta lo svantaggio iniziale e pareggia uno a uno al Franco Ossola di Varese.

Borgaro Nobis 1965 in rimonta

Si apre con una pioggia di applausi e un punto prezioso in classifica il 2018 calcistico per il Borgaro Nobis 1965. In serie D i gialloblu allenati da Licio Russo hanno infatti fermato sull’uno a uno la corsa del quotato Varese. Al Franco Ossola di Varese Pagliero e compagni hanno quindi disputato una gara gagliarda, portando a casa un “x” in schedina  che profuma di vittoria.

Corsi e ricorsi storici

Anche all’andata la gara tra Borgaro Nobis 1965 e Varese si era conclusa con un pareggio. Al Walter Righi di Borgaro i canavesani erano stati raggiunti nel finale di match. Mentre a Varese sono stati i lombardi a trovare il gol per primi con Palazzolo. Tuttavia, i gialloblu non si sono disuniti. Nella ripresa hanno preso d’assalto la porta avversaria. Il gol del pareggio è stato firmato da Sardo con un fulmineo ed imparabile sinistro.

Leggi anche:  Sei giorni di Torino nonostante la pioggia un successo al Velodromo Francone

Boccata d’ossigeno

Anche il 2017 si era concluso con un pareggio contro il Seregno per il Borgaro Nobis 1965. L’ “x” racimolato contro il Varese nella prima gara del girone di ritorno porta, quindi, i gialloblu a quota 23 punti. La squadra allenata da Licio Russo si trova, infatti, all’undicesimo posto in classifica insieme a Pavia e Varesina.  Alfiero e compagni hanno due punti di margine sulla zona playout.