Continua il momento fortemente negativo per il Borgaro Nobis. Ancora una sconfitta per la formazione canavesana impegnata nel campionato di Serie D.

Borgaro Nobis ko nel finale

Continua il momento negativo e la “dieta a punti” del Borgaro Nobis. I gialloblù finiscono ko nel finale contro il quotato Bra. I giallorossi di Daidola espugnano il Walter Righi con un guizzo di Lillo Rossi a due minuti dal termine della partita. Per la formazione torinese si tratta della 10ima sconfitta in 11 gare stagionali. Chiazzolino e compagni sono ultimi con un solo punto in classifica.

Sconfitta al fotofinish

Per la sfida casalinga contro il Bra, il Borgaro Nobis 1965 è sceso in campo con Galante tra i pali. Davanti al numero uno gialloblù hanno quindi giostrato Besusso, Edalili, De Pierro, Ignico, Benassi, Sardo, Marangone. Quest’ultimo è stato sostituito al 19esimo della ripresa da Menabò. In attacco per i padroni di casa Citterio (1’st Pasquero), Chiazzolino e De Bonis.

Gioia giallorossa

Primo tempo equilibrato. Il Borgaro Nobis non demerita anche se l’occasione più ghiotta capita agli ospiti al 27esimo. Rossi vince un contrasto con Sardo e lascia partire un tiro da fuori area che si stampa alla destra del portiere gialloblù. La musica non cambia al rientro in campo dopo un tè caldo di “caressiana memoria”. Il match lo decide Lillo Rossi allo scadere. Il giocatore del Bra è bravo a correggere in rete un batti e ribatti in area torinese dopo una punizione da fuori area.