Calcio dilettantistico, domenica da dimenticare in fretta per le squadre canavesane impegnate nei campionati di Serie D ed Eccellenza. Sconfitti, infatti, sia il Borgaro Nobis 1965 che il San Maurizio Canavese.

Calcio dilettantistico domenica amara

Si conclude con un bilancio tutt’altro che positivo il week end di calcio dilettantistico per le squadre canavesane. In Serie D, infatti, il Borgaro Nobis 1965 è tornato senza punti dall’insidiosa trasferta in casa della Caronnese. Contro i lombardi, i gialloblù allenati da Licio Russo hanno subito due reti nei primi 15 minuti di gara. Trafitti da Corno e Fall Pagliero e compagni hanno quindi solo sfiorato la rimonta, segnando il gol della bandiera nella ripresa con Alfiero.

Borgaro Nobis 1965 ko

Domenica di calcio dilettantistico da archiviare quindi tra i “passi falsi” per il Borgaro Nobis 1965. I gialloblù nella sconfitta per 2-1 contro la Caronnese sono scesi in campo con De Marino tra i pali. Dabanti al numero uno canavesano c’erano Pagliero, Ghiggia, Grillo, Gueye. Mentre tra centrocampo e attacco hanno giostrato Del Buono, Gai, De Bonis, Pasquero, Parisi, Sardo. L’undici di Licio Russo resta 11esimo in classifica, a quota 42 punti. Nel prossimo turno, dunque, si torna al Walter Righi, dove è atteso il Borgosesia.

Leggi anche:  Mondiali Canoa Ivrea domani l'inaugurazione dalle 19

San Maurizio dischetto fatale

Sconfitta di misura anche per il San Maurizio Canavese, che milita nel campionato di Eccellenza di calcio dilettantistico. I biancoblù allenati da Di Muro hanno, infatti, perso in casa per 1-0 contro il quotato LG Trino. Decisivo un errore su calcio di rigore del sanmauriziese Cigna. Al 70esimo quindi il gol partita dei vercellesi firmato da Lopes. Il San Maurizio resta in piena zona retrocessione. E’ infatti penultimo nel girone A con 22 punti in 31 partite disputate.