Anche per la Cicloteca Ciriè il mese di settembre si è rivelato intenso a livello di impegni e risultati.

Cicloteca Ciriè a Balangero

Da una rapida analisi, va detto che i ragazzi ciriacesi che vestono il giallorosso di recente sono stati impegnati vicino a casa, ovvero a Balangero, in occasione di una recente competizione di tutto rispetto. Il bel tracciato, reso più duro e impegnativo dalla pioggia caduta in nottata, la quale ha testato adeguatamente la tenuta sia dei mezzi meccanici che degli atleti, ha visto i ragazzi del sodalizio di La Cassa comportarsi in maniera egregia. Partiamo dagli Allievi Primo anno, con l’ennesima ottima prova di Andrea Novero. Per lui corsa condotta tutta all’attacco, che gli ha permesso di fare sua sia la vittoria di categoria che il gradino alto del podio a livello assoluto. Bene si sono comportati anche i compagni di team Andrea Castagno ed Alessandro Fassero, rispettivamente 11° e 13°. Di qualità pure la quinta piazza che Daniele Rosa ha fatto segnare tra i Secondo anno.

Trofeo Nord Est

Sempre in quel di Balangero è stata la volta della quarta tappa del «Trofeo Nord Est». A duellare, sportivamente parlando, sono stati i Giovanissimi, i quali si sono distinti per tenacia e assenza di timore nell’affrontare il bagnato. A livello di Cicloteca, anche se il sorteggio nella griglia di partenza non è stato dei migliori, i giallorossi hanno saputo rimontare e conquistare riscontri di livello. Nelle file dei G1 6° posto di Giacomo Donato e 7° di Roberto Capozzi, quest’ultimo piazzamento replicato alla perfezione da Enrico Pich e da Cesare Machetta, rispettivamente tra i G2 ed i G3. A livello femminile, invece, affermazione di Federica Corazza nella categoria G3, mentre tra le G4 vittoria di Sara Ghirello e piazza d’onore di Sara Bertino. Ancora in campo maschile, Alessio Tessarin tra i G5 ha chiuso quinto, quarta posizione tra le femmine di Serena Bassignana e sesta di Chiara Castagno. A chiudere i G6: 7° Giulio Pich, 10° Christian Corazza e 22° Simone Ordazzo.

Leggi anche:  Valperga Calcio a cinque un successo il Torneo delle fabbriche

Gran fondo dei colli

Successivamente, alla Gran Fondo dei Colli del Monferrato due sono stati i ragazzi de La Cicloteca ai nastri di partenza. Lo Junior Lorenzo Pinato, in una delle sue gare di esordio, si è classificato 9°, mentre il Master Giovanni Pinna ha concluso settimo. Infine, su strada a Bertonico, nel Lodigiano, Giacomo Nepote Vesin (Junior) è risultato nono nel 4° «Trofeo Lorenzo Molla».