Cicloteca sempre protagonista nel ciclismo fuoristrada. Bene i giallorossi a Masserano.

Cicloteca sempre protagonista nel ciclismo fuoristrada

Nelle ultime uscite prima della pausa agostana dedicata alle ferie il ciclismo fuoristrada pone in primo piano, ancora una volta, quella realtà che si chiamata Cicloteca. La quale si è presentata al via della 13esima tappa del «Trophy», a Masserano, in casa del Team Riverosse. A livello Promozionale, bella figura quella regalata da Alice Maestrini e da Alessandro Agnusdei, impegnati nelle file dei ciclismi che hanno 6 anni.

I Giovanissimi portano a casa risultati di buon livello

Tra i G2 Alessandro Maestrini pedala per metà gara in seconda posizione, concludendo poi con un comunque eccellente sesto posto. Combattuta la classe G4, nella quale si registra la piazza d’onore di Federica Corazza, mentre nelle file dei ragazzi il club giallorosso conquista un quinto posto con Cesare Machetta, un 11° con Mattia Agnusdei, un 12° con Lorenzo Favero, un 14° per mezzo di Giorgio Boscaratto e un 19° con Edoardo Tonini. A chiudere le G5, categoria nella quale si è registrata la vittoria di Sara Ghirello (nona assoluta insieme ai maschi).