Circuito Podistico Uisp 2019 all’insegna delle novità. Ecco le principali.

Circuito Podistico Uisp 2019 all’insegna delle novità

Se la nuova stagione del podismo è ormai alle porte, con il Cross del Malgrà in programma domenica 6 gennaio, da segnalare che vi sono delle novità a livello di categorie per ciò che concerne il Circuito Podistico Canavesano Uisp. Il gruppo coordinato da Alfio Bertoldo, che vede collaborare attivamente nomi di tutto rispetto dello sport locale, come Giacomo Marchetti, Giancarlo Cagnotto, Giovanni Bardini, Marco Scalvazio, Mirto Picatto e Silvano Madlena, infatti ha deciso di introdurre o modificare alcune delle classi al via delle gare che riguardano l’annata 2019.

Nuove categorie istituite in campo maschile e femminile

A livello giovanile ecco spuntare la categoria Principianti, riservata ai nati tra il 2017 ed il 2014, che si confronteranno su tracciati di al massimo 50 metri. Cambiano anche le classi M18 ed F18: infatti queste andranno dai 18 ai 24 anni, visto che sono state create le categorie M25 ed F25 (nati tra il 1990 ed il 1994). Ed ancora, tra le donne è stata introdotta la classe F60 ed oltre (nate nel 1959 e precedenti), mentre in campo maschile è stata definita la M70 ed oltre (dal 1949 in giù).

Leggi anche:  L'Associazione Bocciofila Leinicese ha un nuovo presidente

Mutamenti anche per quanto riguarda i punteggi per società

Infine, da rimarcare pure la variazione dei punti assegnati ai singoli atleti e validi per la definizione della graduatoria di società. Al vincitore di ogni categoria saranno dati 20 punti, quindi si scalerà di un punto sino al raggiungimento di 1 punto garantito per ogni partecipante arrivato al termine della prova.