Giovani schermidori eporediesi in evidenza a Piacenza. Circolo Delfino di nuovo in primo piano.

Giovani schermidori eporediesi in evidenza a Piacenza

Piacenza, Frascati e Como sono state teatro di alcune interessanti uscite che hanno, ancora una volta, posto in evidenza i portacolori del Circolo Delfino di Ivrea. I più piccoli, ovvero gli schermidori nati tra il 2009 ed il 2011, si sono dati appuntamento in Emilia per la prima prova del «Trofeo Intersala Minions», kermesse che li ha chiamati ad affrontare sia dei giochi di squadra che degli assalti individuali. Per il club eporediese hanno preso parte alla manifestazione Agnese Martin, Fabio Dini, Mattia Tappero, Marcello Gera, Daniele Di Crescenzo, Jacopo Paolucci, Giacomo Rosi, Pietro Oberto ed Ascanio Agosti.

Trasferte anche a Frascati, come a Monguzzo

Sono state, invece, sette le coppie che hanno preso parte, sempre a Piacenza, al «Trofeo Lui&Lei Euro Pipeline Equipment». In questo caso, ad ergesi a protagonisti sono stati Paolo Tataranno e Giorgia Gaudina, che hanno conquistato il quarto posto su di un totale di 28 squadre. Trasferta in terra laziale invece per River Carugo, che ha preso parte alla tappa numero tre del «Trofeo del Sabato». Infine, a Monguzzo, nel Comasco, Lucia Cravero ha messo nella propria bacheca personale il secondo posto nel 12esimo «Trofeo Ferrante» di spada open, competizione che ha impegnato atlete di Lombardia e Piemonte.