In sei hanno percorso i “100 Chilometri del Passatore”. Sono tutti della zona del Ciriacese.

In sei hanno percorso i “100 Chilometri del Passatore”

La passione per lo sport spesso porta gli atleti che amano una determinata disciplina a fare sacrifici. Vivere avventure come questa, però, alla fine ti riempie di orgoglio e ti sprona a fare del tuo meglio, anche nella vita di tutti i giorni. Con questo spirito, un manipolo di appassionati della corsa è partito dal Ciriacese ed è arrivato a Faenza, dove ha affrontato una delle competizioni storicamente più dure del paese, la «100 chilometri del Passatore».

Oltre 3300 i partecipanti al via di Faenza

Nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 maggio il gruppo formato da Franco Piscitello, Michele Di Nardo, Paolo Perino, Mario Bullita, Walter Liggieri ed Enrico Maghenzani (tesserati per l’Equilibra Running Team, ma qui al via come «Badola Runners») si è schierato al via della competizione toscana, dove ai nastri di partenza si sono presentate la bellezza di 3300 corridori. Alla fine, al di là del piazzamento, la soddisfazione più bella è stata quella di aver condiviso un weekend con amici e di aver preso parte ad un evento che è senza dubbio di altissimo profilo.