Juventus Napoli, partita vietata a chi vive in provincia di Napoli. Dopo le polemiche estive, la decisione del Prefetto di Torino in vista della partita di campionato.

Juventus contro Napoli

Oggi, sabato 24 agosto 2019 comincia la nuova stagione del Campionato di Serie A di calcio. E, già alla seconda giornata, sabato 31 agosto, troviamo un big match, cioè Juventus contro Napoli. Una partita alla quale in molti vorranno esser presenti. Possibilità però che è stata vietata a chi vive in provincia di Napoli.

Chi vive in provincia di Napoli

Quest’anno coloro sono residenti nella provincia di Napoli non potranno assistere alla partita all’Allianz Stadium di Venaria. La decisione, che arriva dal Prefetto di Torino, non è uguale a quella annunciata dalla società bianconera già nelle scorse settimane cioè quella di impedire a tutti i nati o residenti in Campania di prendere parte dello spettacolo sportivo.

Prefetto dixit

Il Prefetto proprio in queste ore ha diramato una nota: “Solo i possessori della fidelity card rilasciata dalla società Sportiva Napoli, purché non residenti nella provincia di Napoli, potranno acquistare i biglietti del settore ospiti all’Allianz Stadium per il big match del 31agosto. Il prefetto ha quindi disposto l’inibizione della procedura telematica di acquisto dei tagliandi nelle ricevitorie e in generale in tutti gli altri punti fisici della provincia di Napoli; l’inibizione della procedura di vendita dei tagliandi in modalità ticketing on line; l’incedibilità dei tagliandi di accesso. Il provvedimento è stato adottato allo scopo di tutelare la sicurezza pubblica e l’incolumità delle persone dai rischi connessi alle ripetute criticità poste in essere da consistenti frange della tifoseria”