La 40esima edizione del Maggioni Righi parla svedese. In finale il Goteborg vince 2-1.

La 40esima edizione del Maggioni Righi parla svedese

Un “derby del Nord”, sfida tra Svezia e Danimarca, ha caratterizzato l’epilogo ieri, lunedì 22 aprile, della 40esima edizione del Maggioni Righi. Il torneo giovanil Under 17 organizzato dal Borgaro ha visto la vittoria del Goteborg, storico sodalizio del panorama internazionale, che con il punteggio di 2-1 ha sconfitto il Nordsjaelland. I giallorossi, va detto, sono stati una bella sorpresa, avendo la meglio di avversarie ben più blasonate.

Una kermesse nel segno delle squadre straniere

L’evento 2019 che si è svolto sul terreno di via Santa Cristina è andato in scena nel segno delle squadre straniere. Infatti, la Dinamo Kiev ha completato il podio, battendo ai calci di rigore il Torino. Quello dei granata è stato l’unico dei team italiani a tenere testa alle rivali europee, mettendosi al collo la “medaglia dilegno”.

Leggi anche:  Ciriè: amici con la passione per il calcio diventano campioni di solidarietà

Il Borgaro Nobis si è difeso egregiamente

Da sottolineare, infine, la prestazione della squadra di casa. Il Borgaro Nobis 1965, oltre ad allestire con maestria l’evento, ha anche sfiorato il passaggio del turno. Fatale la gara con il Nordsjaelland, persa 4-1, dopo pareggiato sia con l’Atalanta che con il Genoa, tenendo testa a rivali davvero di blasone.