La Befana gioca a Basket: edizione 2018 di grande successo.

La Befana gioca a Basket

Anche quest’anno il basket giovanile di alto profilo è stato protagonista a Ciriè e Nole. Tutto merito della 24esima edizione di «La Befana gioca a Basket», che dal 3 al 7 gennaio scorsi si è tenuta, appunto, sui campi del ciriacese. Registi attenti della kermesse, dedicata alla categoria Under 13, sono risultati dirigenti e staff tecnico della Pallacanestro Nole Ciriè, i quali hanno invitato per l’occasione il meglio della pallacanestro piemontese e nazionale.

Vittoria dell’Olimpia Armani Junior

Una cinque giorni intensa, come del resto le edizioni precedenti di quello che, anno dopo anno, è divenuto un bel momento di sport, ma anche uno scambio di esperienze tra i ragazzi che arrivano da tutto il nostro Paese.
L’epilogo del trofeo 2018, che ha visto ai nastri di partenza un totale di 16 team, ha premiato quale squadra migliore l’Olimpia Armani Junior. Per il sodalizio giunto da Milano, uno dei quattro partiti con i favori dei pronostici, successo finale con il punteggio di 82-33. A cadere nella sfida per il gradino alto del podio è stato l’Arona, il quale ha così portato a casa un lusinghiero secondo posto.
Nella sfida di consolazione, invece, ad imporsi è stato il Bluorobica: in tale occasione, opposto alla Reyer Venezia, ha colto l’affermazione con il riscontro finale di 49-26.

Leggi anche:  Lorenzo Veglia atteso al Mugello per il Tricolore Gran Turismo

La classifica

L’intensa giornata conclusiva, che ha visto le formazioni impegnate non solo sul parquet di Nole (dove si sono svolte anche le premiazioni conclusive), ma pure a Ciriè e nella palestra di Mathi, ha sancito le altre posizioni assolute, dalla quinta sino alla sedicesima. Piazza numero 5 al Don Bosco Livorno, che ha piegato la resistenza della PMS Moncalieri per 58-57. Settimo posto a favore dell’Auxilium (nulla da fare per il San Mauro, che ha perso 68-65), mentre il nono è stato occupato dal Biella (in questo caso il match contro l’Alter 82 è terminato per 51-50). Ed ancora, undicesima posizione per i locali (sconfitto il Chieri 59-58), tredicesimo a favore del Casale (51-47 con il Collegno), mentre la 15esima piazza è andata al Crocetta (battuto il Venaria per 57-30).