La Cicloteca continua a collezionare buoni riscontri. La squadra prosegue la sua crescita.

La Cicloteca continua a collezionare buoni riscontri

Nuova serie di uscite per il sodalizio ciclistico targato Cicloteca, che anche nel 2019 è pronto a dire la propria nel mondo del fuori strada a tutti i livelli. Nella disamina di questa settimana partiamo dalla partecipazione degli atleti giallorossi alla sesta edizione del «Trofeo Lago di Candia», il quale ha rappresentato la gara di apertura della «Xc Piemonte Cup». Il tracciato canavesano, che rispetto al recente passato è stato modificato e reso molto tecnico e duro, ha così testato le qualità e la preparazione dei portacolori del team di La Cassa. Nelle categorie Master da rimarcare il settimo posto di Giovanni Pinna tra gli M6, mentre nella classe M5 Virginio Pinato ha concluso decimo. Nelle file delle Donne Elite, invece, di tutto rispetto la quinta posizione colta dalla brava Jessica Gnemmi, mentre Lorenzo Pinato, che ha corso nella classe Juniores, è risultato 28° al traguardo.

Anche i giovani si difendono egregiamente

Come sempre, ampio spazio anche alle categorie Giovanili: tre i ragazzi della Cicloteca che hanno animato gli Esordienti Primo anno, con Giulio Pich che si è classificato 8°, Christian Corazza che ha concluso 17°, mentre Simone Ordazzo ha strappato la 25esima posizione. Tutti hanno dovuto fare i conti con una posizione di partenza nelle retrovie, ma sono stati autori di una bella rimonta. Proseguendo, tra i Secondo anno piazza numero 18 per Lorenzo Albano. Quindi tra gli Allievi si sono registrati l’11° posto a firma di Andrea Novero, il 53° per Matteo Bisquola ed il 61° di Alessandro Fassero.

Leggi anche:  Anche ad Igea Marina il Rem Bu Kan detta legge

Tappa pure nell’Astigiano, caratterizzata dalla pioggia

Sette giorni più tardi, invece, è stata la volta della gara piemontese che si è tenuta in frazione Valmanera, nell’Astigiano, dove la presenza della pioggia ha senza dubbio reso le cose ancora più toste. Di tutto rispetto il 6° posto tra gli Esordienti 1 da parte di Giulio Pich, mentre Ordazzo è risultato 17°. Tra gli Esordienti 2 Albano ha terminato nella Top Ten (decima piazza), quindi tra gli Allievi sesto posto di Novero. A seguire, Biscuola 28°, Alessio Furegato 30° e John Estiven Peinetti 36°. Tra gli Junior, Pinato ha terminato 14, podio sfiorato per la Gnemmi tra le Elite (quarta), mentre tra i Master quarto tempo per Pinato (M5) e sesto per Pinna (M6).