Libertas Sincro per tre volte sul podio alto a Torino. Nei Regionali di sincronizzato ottima prestazione.

Libertas Sincro per tre volte sul podio alto a Torino

Il palcoscenico di prestigio dei Campionati Regionali Fin di nuoto sincronizzato è quello che ha accolto le giovani e brave atlete della Libertas Rivarolo, le quali ancora una volta hanno voluto essere tra i sodalizi protagonisti dell’evento. Il gruppo guidato dalla presidente Sabrina Mautino ha fatto bella mostra della sua forza, conquistando alla fine la bellezza di cinque medaglie.

Ottimi riscontri per il sodalizio rivarolese

Sono ben tre le affermazioni che la Sincro altocanavesana ha messo nella propria personalissima bacheca. Nell’esercizio singolo categoria Esordienti A splendida prestazione da parte di Denise Liguori, che ha conquistato il podio più alto. Ad imitarla alla perfezione è stata Giorgia Gaudio, impegnata nel solo tecnico, ma in questo caso riservato alla classe Ragazze. La terza medaglia del metallo più prezioso lo ha, invece, fatto segnare il duo libero nell’Assoluta, dove ancora in primo piano è salita la Gaudio assieme alla compagna di squadra Lucia Manavello, non nuova a riscontri di assoluto prestigio.

Leggi anche:  Baratto amministrativo in piazza Borla

Medagliere davvero ricco per il club canavesano

Un ottimo argento, quindi, lo hanno firmato Elisa Disca e Alessia Nazario, impegnate nella categoria Junior. Infine, a livello di podi, da rimarcare anche la terza posizione che è stata centrata dalla squadra della Libertas al via della competizione combinata. Un plauso lo meritano, in questo caso, Alice Aimonino, Francesca Chiri, Sara Milano, Laura Schiopetti, Denise Liguori, Giulia Val, Lucrezia Vona, Francesca Perono Biacchiardi ed Alessia Trabetti.

Nella piscina del capoluogo davvero un’ottima figura

A completare, infine, l’elenco dei piazzamenti che il club nostrano ha centrato a Torino c’è da menzionare la sesta posizione di Francesca Perono Biancardi ed Alessia Trabetti nel duo libero a livello Assoluto, mentre la coppia composta da Francesca Zenti e Lara Zutta ha concluso la propria prova con il nono posto nelle file delle Junior specialità doppio.