Memorial Tomaino, terza edizione per iltrofeo dedicato alle squadre dei più piccoli.

Memorial Tomaino

Da sempre l’Ardor è società con una grande attenzione ai particolari. Un club, quello di San Francesco al Campo, pronto ad onorare il ricordo degli amici che troppo presto ci hanno lasciato. In quest’ottica si pone la terza edizione del «Memorial Salvatore “Tom” Tomaino», che è andata in scena le settimane scorse nella palestra di via Ceretta Inferiore a San Maurizio.

Le gare

Dopo una prima fase a gironi, che è servita a definire i raggruppamenti finali riservati alla categoria Pulcini 2010, domenica 18 febbraio è stata la volta della giornata conclusiva, salutata pure dalla presenza dei familiari di Salvatore. Dando uno sguardo ai riscontri, nel girone 1, quello dove sono state incluse le tre migliori prima della fase d’apertura, a conquistare il gradino alto del podio è stato l’ASD Salus, che ha battuto per 1-0 il Lascaris (giunto secondo) e per 4-1 l’Agliè Valle Sacra (altocanavesani terzi, dopo aver subito lo stesso risultato anche dalla prima della classe).
Nel girone 2 Cafasse Balangero scatenato, come confermato dal 9-1 rifilato al Rivarolo Bianco ed il 7-1 al Rivarolo Granata (per la cronaca il «derby» è stato vinto per 5-1 dai Granata).
Infine, nel gruppo 3 gloria sia per Ardor San Francesco che per il San Maurizio: terminato 1-1 lo scontro diretto, hanno entrambe piegato per 4-1 il Ciriè Calcio.

Leggi anche:  Italvolley, ecco i gironi della fase finale del mondiale

La premiazione

A chiudere la giornata la premiazione che ha visto la consegna di un ricordo a tutte le formazioni partecipanti, a conferma dello spirito che ha caratterizzato la terza edizione del trofeo.