Nalboxe raddoppia lunedì, 15 ottobre, l’inaugurazione alle 8.30 dei nuovi locali in via Warmondo Arborio 15 a Ivrea (ex Seminario Maggiore).

Nalboxe raddoppia

Lunedì, 15 ottobre, l’inaugurazione alle 8.30 dei nuovi locali in via Warmondo Arborio 15 a Ivrea (ex Seminario Maggiore) dove   Nalboxe raddoppia. Infatti nel nuovo impianto l’associazione svolgerà la parte principale della sua attività sportiva. A integrazione  con quelle impostate già a Canton Vesco a San Grato di Ivrea. Presenzieranno all’evento i rappresentanti delle istituzioni civili e religiose   di Ivrea. Nonché il Liceo Carlo Botta, la preside professoressa Lucia Mongiano, accompagnata da un gruppo di studenti.

L’associazione sportiva

L’ A.S.D. Nalboxe Boxing Club nasce nel 2007 da un’idea di Fabrizio Nalbone, tecnico sportivo specializzato in difesa personale. Ha affinato la sua formazione nella Nazionale del Centro Olimpico Sportivo dell’Esercito. Promotore di un approccio proattivo nella lotta contro il bullismo, mostra particolare interesse e sensibilità in riferimento ai temi di relazione ed inclusione sociale tra adolescenti.

Il commento del fondatore

«Da diversi anni  con l’obiettivo di ricercare nuove possibilità di crescita e sviluppo professionali e in continuità con le ideologie da me sempre sposate – spiega Nalbone – Nalboxe ha avviato diversi progetti in ambito di educazione sportiva e difesa personale in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Ivrea e alcune istituzioni locali. Primo nella lista, soprattutto per le numeriche coinvolte, è il progetto con le scuole secondarie di secondo grado al quale hanno aderito il Liceo Carlo Botta, il Liceo Scientifico A. Gramsci e l’IIS Camillo Olivetti».