Alla 24 ore Alladiese a vincere il torneo di calcio a 5 sono stati i ragazzi della Polleria & Magiche Dolcezze.

24 ore Alladiese

Anche nel 2019 la «Bumbunera» è stata il perfetto teatro di una due giorni dove lo sport l’ha fatta da assoluto padrone. L’edizione numero 14 della «24 ore Alladiese» non ha deluso le attese, con la nuova formula che di fatto ha offerto buoni riscontri. Dopo 13 stagioni dove il calcio a 7 è stato il protagonista della kermesse che si svolge presso il centro sportivo di Agliè, in tale occasione è stata la volta del calcio a 5 diventare la disciplina principale. E lo è stata effettivamente, con 16 formazioni che da sabato pomeriggio sino alla serata di domenica 7 luglio hanno dato vita ad un evento di grande qualità.

Vince Polleria & Magiche Dolcezze

A mettere in bacheca il trofeo principale sono stati i ragazzi della Polleria & Magiche Dolcezze, i quali sono giunti all’ultimo atto (vincente) contro la squadra dell’Alfonsi. In semifinale, invece, si è fermata la corsa del Milf (caduto solo dopo i supplementari) e del Casa Bananas, che comunque meritano il plauso per aver ben giocato.

Leggi anche:  Calici tra le Stelle 2019, un grandissimo successo

Premi individuali

Nella migliore tradizione di una «24 ore» dove spazio è stato dedicato anche alla buona tavola (a partire, questo, già dal venerdì…) ed a fiumi di birra, sono stati assegnati alcuni premi speciali a livello individuale. Il miglior giocatore del torneo 2019 è risultato Marinaro della Polleria, mentre il numero uno che si è distinto nelle varie gare è stato Emanuele Lanfredi (in forza all’Anfonsi). Naturalmente, occhio di riguardo per i bomber, con Luigi Cigna eletto capocannoniere della 14esima edizione. Infine, da segnalare l’ottimo lavoro degli arbitri della Uisp Canavese, i quali hanno diretto tutte le gare.