Playoff Calcio, domenica in chiaro scuro per le formazioni canavesane impegnate nei playoff e playout dei campionati dilettantistici di Piemonte e Valle d’Aosta.

Playoff Calcio Bollengo battuto

Domenica da dimenticare per il Bollengo Albiano. I biancoverdi allenati da Mirko Monetta hanno perso 2-1 contro il quotato Vda Charvensod. Agli eporediesi è quindi fatale il secondo turno dei playoff calcio di Promozione. Tardivo e compagni mancano dunque l’accesso alla fase finale degli spareggi per salire in Eccellenza. In Valle d’Aosta il Bollengo Albiano era infatti costretto a vincere. I canavesani hanno sbloccato il risultato con Dotelli. Ma hanno subito la veemente rimonta dei rossoneri.

Supplementari amari

La formazione valligiana, guidata in panchina da Claudio Fermanelli, ha impattato proprio allo scadere dei tempi regolamentari con un lampo letale di Fabio Cusano. A decidere il turno di Playoff Calcio di Promozione ci ha pensato la rete del classe 1999 Bersano nei tempi supplementari, che ha fissato quindi il risultato sul 2-1 per i padroni di casa. Nella prima sfida degli spareggi per salire di categoria il Bollengo Albiano aveva battuto il Banchette Ivrea.

Leggi anche:  Sant'Anna 2018 si chiude con le finali del calcetto

Sorriso arancione

Playoff calcio fortunati, invece, in prima categoria per l’Ivrea 1905. Gli arancioni, che hanno terminato il campionato al secondo posto, hanno vinto per 2-0 il derby contro il Colleretto Pedanea. Per la squadra allenata da Riccardo Catto sono stati decisivi i due gol messi a segno dal talentuoso centrocampista Riccardo Rabbi. Nessun “sorriso” per il Caselle, sconfitto tra le mura amiche dal River Mosso nell’altro turno di playoff di Prima Categoria.