Il Rem Bu Kan ha ottenuto ancora successi nella trasferta di Cigliano «Memorial Luigino Bellotto», organizzato dal Karate Bushido Cigliano.

Rem Bu Kan in trasferta a Cigliano

Archiviata la trasferta in terra tedesca, il Rem Bu Kan torna a mietere successi sul suolo italico. E’ accaduto a Cigliano, in occasione della prima edizione del «Memorial Luigino Bellotto», organizzato dal Karate Bushido Cigliano. Il club canavesano guidato dal maestro 6° dan Giacomo Buffo ha voluto onorare al meglio il ricordo del maestro vercellese, mancato recentemente.

150 atleti partecipanti

Circa 150 gli atleti al via, in rappresentanza di 15 realtà provenienti dal Cuneese, dal Torinese, dal Canavese, dalla Valle d’Aosta e pure da Genova. Davvero corposo il gruppo nostrano (ben 68 elementi), che si è presentato con i rappresentanti delle sezioni di Alice, Agliè, Barbania, Castellamonte, Feletto e Rivarolo, guidati pure dal direttore tecnico regionale il maestro Mario Bessolo, da Giulia Buffo e dallo staff del Rem Bu Kan. Tanti davvero i riscontri positivi colti.

I risultati

Nel kata affermazioni di Riccardo Marengo, Vivien Oberto, Ilaria Barolat, Fernando De Lio, Giulia Buffo, Matteo Spezzano, Matteo Bertone e Marco Buffo, mentre piazza d’onore per Cristian Giacoma Pin, Camilla Iannarone, Mariacristina Rusu e Lorenzo Terzano. Ed ancora, da segnalare le terze posizioni di Matilda Sirianni, Marco Lipan, Dante Cugno, Giorgio Padoan e Riccardo Carlino, mentre quarto posto per Mattia Aimonetto, Pasquale Rizzo e Maria Celano. Anche nel combattimento c’è stata gloria per il club canavesano. Successi di Giacoma Pin, la Buffo e Mark Furlanis, quindi argento per Ilaria Fazzari, Cristian Dura, Mariacristina Rusu e Barbara Costantino. Infine, gradino basso per la Barolat, Emanuele Giacoma Pin, Martina Pistono, Artemisia Madeddu, Matteo Bertone, Giulia Romito e Pasquale Rizzo, medaglia «di legno» a favore di Matteo Spezzano, Agata Madeddu ed ancora Marco Buffo. Inoltre, la Buffo si è meritata la Coppa Causone quale migliore atleta nel kata femminile Seniores. Infine, il trio composto da Marco Buffo, Riccardo Carlino e Lorenzo Terzano è stato protagonista di una dimostrazione nel kata a squadre, disciplina nella quale il gruppo rivarolese punta a conquistare il titolo a livello federale.