Torneo delle Fabbriche una intensissima giornata di sport e divertimento a Valperga

Torneo delle Fabbriche

E’ stata una intensissima giornata di sport e divertimento quella che è stata ospitata lo scorso 8 giugno al «Walter Pellino», l’impianto sportivo che sorge a Valperga, teatro dell’edizione 2019 del «Torneo delle Fabbriche». Ben 24 sono state le formazioni che si sono schierate ai nastri di partenza dell’evento che è stato allestito dall’ASD Asen, grazie al patrocinio del Comune.

Tutti in campo

Con entusiasmo le realtà produttive del territorio canavesano hanno risposto «presente», schierando i loro dipendenti, i quali vestiti calzoncini, calzettoni, maglietta e scarpette «chiodate» si sono presentati sui campi predisposti nell’occasione con la voglia di divertirsi, ma anche di vincere. Ed alla fine a conquistare il gradino più alto del podio è stata la rappresentante della Federal Mogul di Cuorgnè, che dopo una lunga serie di confronti vinti ha prevalso nei confronti della Marval di Castellamonte.

I vincitori

La virtuale medaglia di bronzo, invece, se l’è messa la formazione della Benevenuta (che ha sede sia a Forno che a Valperga), mentre in quarta posizione si è piazzata la compagine della Omp. Ma un plauso va fatto anche alle altre 20 rivali che, chi più chi meno, sono riuscite a dare il meglio, tentando la scalata alla classifica finale. In occasione delle premiazioni finali, che si sono svolte a tarda ora alla presenza di Ivo Chiabod, Assessore allo sport del Comune di Valperga, l’organizzazione ha voluto in questa prima edizione assegnare un trofeo individuale a Paolo D’Angelo della Federal Mogul quale miglior giocatore della competizione, mentre Daniele Chiartano, che ha vestito i colori della Marval, è risultato il portiere più bravo del lotto.