Un defibrillatore sotto l’albero per la “Don Bosco Caselle”: l’omaggio proviene da una ditta torinese.

Il defibrillatore

Nei giorni scorsi Aldo e Mirko Carosso hanno consegnato un defibrillatore alla società calcistica. Si tratta dei rappresentanti della ditta “Lorena Valente verniciature”. Il dispositivo sarà utile durante le partite. In caso di malore si potrà intervenire celermente, attendendo l’arrivo dell’ambulanza.

Regalo di Natale

Questa è una storia a lieto fine. I titolari dell’azienda hanno appreso dell’esistenza del gruppo sportivo. Pressante era la necessità di dotarsi di un dispositivo salva-vita. Così Mirko e Aldo hanno deciso di acquistare un macchinario per donarlo alla società. Hanno affermato i due benefattori: “Conosciamo bene le difficoltà che incontrano le piccole realtà calcistiche. Quindi abbiamo pensato di farvi questo importante regalo natalizio”. La promozione dello sport pulito verso i giovani ha giocato un ruolo determinante.

Dirigenti soddisfatti

Il regalo è stato accolto con soddisfazione dalla squadra e dalla dirigenza. Il dirigente Luca Marchiori esprime soddisfazione: “Questo per noi è un bellissimo dono di Natale. Ringrazio Aldo e Mirko per il regalo. Sono persone speciali che hanno voluto aiutare una piccola società a essere più sicura”.